Il Vino

Il vino di Montepulciano


Il vigneto è impiantato su di un terreno argilloso in cima a una collina a circa 560 metri di altezza rispetto al livello del mare e confina a sud-est da con bosco di querce e a nord-ovest si apre sulla Val di Chiana.



L'elevata esposizione al sole, dal primo mattino fino al tramonto, la presenza di una brezza serale e la vicinanza del bosco, garantiscono alle uve caratteristiche organolettiche uniche.

Gli ettari complessivi sono circa 3, tutti di proprietà. Vi sono impiantate uve Sangiovese e Merlot in modalità cordone speronato.

La vigna è sotto il controllo periodico di agronomo ed enologo in modo da assicurare la crescita e la maturazione dell'uva nel modo più omogeneo ed equilibrato. Vengono svolte tutte le tipiche lavorazioni durante l'anno quali la potatura verde, diradamento e cimatura.

Particolare attenzione viene rivolta alla vendemmia, i giorni precedenti sono caratterizzati da una frenetica attesa del momento migliore per iniziare la raccolta, momento in cui ci deve essere il miglior rapporto acidi-zuccheri delle uve compatibilmente con le condizioni meteologiche.



La vendemmia viene svolta esclusivamente a mano raccogliendo in prima battuta i grappoli migliori che daranno luogo al vino del Podere Sperpetua.

La vinificazione e l'invecchiamento in barrique di rovere francese avviene in cantina sotto la supervisione dell'enologo. Infine si procede all'imbottigliamento e all'affinamento per sei mesi prima della commercializzazione.



Podere Sperpetua di Giglioni Daniele
P.I. 03627790961 via di Fontelellera 8 - 53045 Montepulciano fraz. Sant'Albino - Siena - Italia - e-mail: Info@sperpetua.it -- Cookie Policy - Privacy Policy